Gandino (BG). Dal 12 ottobre si celebra il mais spinato

Inizieranno sabato 12 ottobre a Gandino i “Giorni del Melgotto” durante i quali si celebrerà il mais spinato, prodotto salvaguardato e a Denominazione Comunale di Origine, infatti è chiamato lo “Spinato di Gandino”. Non solo prodotto autoctono unico, ma materia prima per ricavare le farine usate per la famosa polenta, ma anche per pani, speciali pizze e dolci, tra i quali il biscotto “Melgotto”.

Oltre a una scultura in onore di questo prezioso elemento della terra, eventi si susseguiranno, dalla la scartocciatura delle pannocchie alla presentazione di progetti che interessano il mais spinato, ai corsi di coltivazione, alla cena a tema nelle cantine del convento delle Orsoline.

Importante sottolineare che saranno presenti docenti e esperti provenienti dal Messico e dalla Bolivia, paesi natali del mais.

Author: Martina

Share This Post On

Submit a Comment